Search:

Stickers:

Ultimi commenti:

Tags:

Archivi:

Marzo 2013 ( 1 )
Dicembre 2010 ( 1 )
Novembre 2010 ( 2 )
Luglio 2010 ( 1 )
Giugno 2010 ( 3 )
Maggio 2010 ( 1 )
Aprile 2010 ( 2 )
Novembre 2009 ( 1 )
Settembre 2009 ( 2 )
Luglio 2009 ( 2 )
Maggio 2009 ( 2 )
Aprile 2009 ( 1 )
Marzo 2009 ( 2 )
Gennaio 2009 ( 1 )
Dicembre 2008 ( 1 )
Novembre 2008 ( 4 )
Ottobre 2008 ( 2 )
Settembre 2008 ( 2 )
Agosto 2008 ( 1 )
Luglio 2008 ( 2 )
Giugno 2008 ( 2 )
Maggio 2008 ( 2 )
Aprile 2008 ( 3 )
Febbraio 2008 ( 3 )
Gennaio 2008 ( 6 )
Dicembre 2007 ( 2 )
Novembre 2007 ( 3 )
Ottobre 2007 ( 1 )
Settembre 2007 ( 3 )
Agosto 2007 ( 2 )
Luglio 2007 ( 5 )
Giugno 2007 ( 11 )
Maggio 2007 ( 13 )
Aprile 2007 ( 2 )

Indirizzo di posta elettronica non verificato

Molte persone, dopo aver eseguito la procedura di registrazione del proprio account email diverso da Hotmail, all'accesso del proprio Messenger si ritrovano la famosa frase "Indirizzo di posta elettronica non verificato" di fianco al proprio nome, come nell'immagine qui sotto.

Quel messaggio e' presente quando il proprio indirizzo di posta elettronica (che non e' del tipo Hotmail.it ma del tipo Libero.it, Tin.it, Virgilio.it, Yahoo.it, ecc.) non e' stato per l'appunto confermato. Per confermarlo non bisogna far altro che andare al menu File e cliccare su Verifica Indirizzo di posta elettronica. Si avviera' una pagina Web seguiremo tutte le istruzioni presenti a video.

 

Dopo aver seguito le varie istruzioni, e' sufficiente controllare nella propria casella di posta elettronica e cliccare sul link che ci e' stato mandato nella casella di posta.

Pubblicato il: 9 giugno 2007 8:19; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet


Pulizie estive (2)

Rimanendo in tema di pulizie, una delle cose che occupa un sacco di spazio e' il servizio "Ripristino configurazione di sistema". In genere questo servizio in modo predefinito arriva ad occupare il 12% dello spazio complessivo dell'hard disk (di un HD di 60 Gb potrebbe occupare fino a 7 Gb). Un consiglio che vi do e' quello di disattivare l'opzione, premere applica, e poi riattivarla impostando una percentuale piu' bassa, dovrebbe bastare anche 1 Gb. Cosi' facendo si cancellano un bel po' di salvataggi di configurazione passati (ovviamente fatelo solo se non avete intenzione di ripristinare uno stato di Windows precedente alla data odierna).

Pubblicato il: 6 giugno 2007 6:14; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet


Pulizie estive

A volte capita di vedere il proprio Hard Disk pieno (a me capita spesso), ma di non sapere precisamente con che cosa lo si sta occupando. Saranno files di Windows? Se no, ho forse dimenticato di cancellare l'immagine del DVD che ho masterizzato tempo fa?
Un aiuto alla ricerca dei files di troppo puo' essere dato da questi due programmini free:

  • TreeSize Free (di cui esiste anche la versione professional a pagamento)
  • WinDirStat (che offre una immagine colorata dell'hard disk in base al tipo di files, come si vede nella figura di sopra)

Di entrambi i programmi si puo' prelevare la versione contenente solo il file eseguibile in modo da poterli tenere comodamente su penna USB senza doverli installare. Mi raccomando pero', non cancellate files importanti di Windows (come pagefile.sys o altro).

Non mi resta che augurarvi buone pulizie estive.

Pubblicato il: 2 giugno 2007 20:27; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet


I'm or not I'm


 

Avete visto molti contatti tra i vostri che hanno l'iconcina verde qui sopra?
Ebbene ora ve ne parlo: si tratta di un'iniziativa di beneficienza; ogni volta che viene iniziata una conversazione avendo il simbolo I'M nel nome (si ottiene scrivendo *unicef, o asterisco e il nome di una associazione che aderisce), Microsoft condividera' parte dei ricavi pubblicitari con le suddette associazioni di beneficienza.
Peccato che il servizio e' attivo solo negli States, pero' vedo ancora molti italiani che hanno l'icona verde. Mah

Pubblicato il: 1 giugno 2007 3:04; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet

« Pagina Precedente