Search:

Stickers:

Ultimi commenti:

Tags:

Archivi:

Marzo 2013 ( 1 )
Dicembre 2010 ( 1 )
Novembre 2010 ( 2 )
Luglio 2010 ( 1 )
Giugno 2010 ( 3 )
Maggio 2010 ( 1 )
Aprile 2010 ( 2 )
Novembre 2009 ( 1 )
Settembre 2009 ( 2 )
Luglio 2009 ( 2 )
Maggio 2009 ( 2 )
Aprile 2009 ( 1 )
Marzo 2009 ( 2 )
Gennaio 2009 ( 1 )
Dicembre 2008 ( 1 )
Novembre 2008 ( 4 )
Ottobre 2008 ( 2 )
Settembre 2008 ( 2 )
Agosto 2008 ( 1 )
Luglio 2008 ( 2 )
Giugno 2008 ( 2 )
Maggio 2008 ( 2 )
Aprile 2008 ( 3 )
Febbraio 2008 ( 3 )
Gennaio 2008 ( 6 )
Dicembre 2007 ( 2 )
Novembre 2007 ( 3 )
Ottobre 2007 ( 1 )
Settembre 2007 ( 3 )
Agosto 2007 ( 2 )
Luglio 2007 ( 5 )
Giugno 2007 ( 11 )
Maggio 2007 ( 13 )
Aprile 2007 ( 2 )

Disabilitare la ricerca nei files compressi

Una delle funzioni che utilizzo spesso del sistema operativo, dato il mio disordine nel gestire i files sui vari pc, e il "Cerca files". Purtroppo questa funzione impiega diverso tempo nella ricerca, soprattutto perche' cerca anche nei files compressi. Il fatto e' che in genere non ho bisogno di cercare in files compressi anche perche' al cercherei il nome stesso del file compresso. Comunque, un modo per disabilitare questa funzione e' quella di scrivere questa riga in START - ESEGUI:

regsvr32 c:\windows\system32\zipfldr.dll /u

Se poi si desidera riattivare la funzione, bisogna semplicemente rieseguire la riga senza pero' il parametro /u

Un problema che potrebbe sorgere, e' il fatto che poi i files ZIP perdano l'associazione al programma. Ho riabilitato l'associazione a WinRAR tramite la finestra opzioni di WinRAR ed il risultato e' stato che mi ha riabilitato la ricerca anche nei files ZIP. Ho anche cancellato il file zipfldr.dll ma sembra che, riattivando poi l'associazione con WinRAR, ricrea anche il file zipfldr.dll (carina come funzione, cosi' se perdo un file DLL nella cartella di Windows, mi viene ricreato in automatico) con conseguente ricerca nei files ZIP.

Soluzione: creare un file fittizio (va bene un file di testo o un documento word vuoto), chiamarlo zipfldr.dll e metterlo nella cartella c:\windows\system32, magari facendovi anche una copia del vecchio file.

Fatemi sapere se vi funziona...

Pubblicato il: 29 agosto 2007 18:34; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet


Riordinare le foto...

Tornati dalla vacanza, una delle prime cose che si fa col pc e' quella di recuperare tutte le foto della vacanza (con un po' di nostalgia) cominciando a creare diverse cartelle sul desktop. In genere cerco di mantenere le foro piuttosto in ordine nella mia cartella IMMAGINI, avendo una cartella per ogni anno con all'interno una cartella per ogni mese (col numero davanti cosi' le cartelle si mantengono in ordine) ed infine una cartella per ogni evento (es. Immagini\2006\08Agosto\Pontresina). Organizzando cosi' le foto, e' piu' facile individuare ed eliminare eventuali duplicati. Una mano in questo senso potrebbe darla il programma freeware "Duplicate File Finder" reperibile qui. Il programma, una volta aggiunti i percorsi in cui cercare i files duplicati (add path) e fatta partire la ricerca (start search), si mettera' a cercare e trovare i doppioni. Sara' possibile eliminarli tramite il programma o, per un lavoro + preciso, andare a verificare manualmente nei percorsi individuati i files da cancellare.

P.S.: nella sezione foto sto inserendo le foto della mia vacanza, man mano che arrivano sul mio pc...

Pubblicato il: 21 agosto 2007 21:42; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet