Search:

Stickers:

Ultimi commenti:

Tags:

Archivi:

Marzo 2013 ( 1 )
Dicembre 2010 ( 1 )
Novembre 2010 ( 2 )
Luglio 2010 ( 1 )
Giugno 2010 ( 3 )
Maggio 2010 ( 1 )
Aprile 2010 ( 2 )
Novembre 2009 ( 1 )
Settembre 2009 ( 2 )
Luglio 2009 ( 2 )
Maggio 2009 ( 2 )
Aprile 2009 ( 1 )
Marzo 2009 ( 2 )
Gennaio 2009 ( 1 )
Dicembre 2008 ( 1 )
Novembre 2008 ( 4 )
Ottobre 2008 ( 2 )
Settembre 2008 ( 2 )
Agosto 2008 ( 1 )
Luglio 2008 ( 2 )
Giugno 2008 ( 2 )
Maggio 2008 ( 2 )
Aprile 2008 ( 3 )
Febbraio 2008 ( 3 )
Gennaio 2008 ( 6 )
Dicembre 2007 ( 2 )
Novembre 2007 ( 3 )
Ottobre 2007 ( 1 )
Settembre 2007 ( 3 )
Agosto 2007 ( 2 )
Luglio 2007 ( 5 )
Giugno 2007 ( 11 )
Maggio 2007 ( 13 )
Aprile 2007 ( 2 )

Gli eroi sono {qui}

Ebbene si, gli eroi sono qui, a casa mia. Dopo essere stato alla presentazione dei prodotti Microsoft a Bari lo scorso primo aprile, mi e' stato inviato un pacco che mi e' arrivato proprio ieri, contenente i tre nuovi prodotti Microsoft, e cioe' Visual Studio 2008, Windows Server 2008 e SQL Server 2008 (per ora quest'ultimo in versione non definitiva, ma potro' scaricarla alla sua uscita). Eccone la prova:

IMG_2580

Pubblicato il: 15 aprile 2008 8:01; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet


Massima RAM supportata da Windows

Non tutti sanno che c'e' un limite al quantitativo di RAM che Windows riesce a "vedere". Sebbene ci possa essere scritto "espandibile fino a 4 Gb" non e' detto che vengano sfruttati tutti. Il problema e' di Windows a 32 bit che usa al massimo 3 Gb. Ora vediamo di capire perche':
i sistemi a 32 bit, se non usano la Physical Address Extension (PAE), possono indirizzare al massimo 4 Giga di RAM. Questo numero viene fuori da 2^32=4.294.967.296. Come spiegato in questo articolo di Microsoft e di cui cerco di tradurre qualcosa, alcune periferiche richiedono l'accesso tramite mappatura di memoria [in inglese forse rende meglio: memory-mapped I/O (MMIO)], questa memoria "mappata" deve risiedere le primo Gb di tutta la memoria mappabile. Ad esempio, supponiamo di avere una scheda video con 256 Mb di memoria. Questa memoria deve essere mappata usando il primo Gb di spazio di indirizzamento. Se gia' sono installati 4 Gb di memoria nel sistema, una porzione dello spazio di indirizzamento verra' riservata per mappare la memoria grafica, sovrascrivendo cosi' parte della memoria di sistema, e riducendone l'ammontare totale di memoria disponibile per il sistema operativo.
La riduzione dipende dalle periferiche installate sul computer. Per evitare problemi la versione di Windows Vista a 32 bit limita l'utilizzo di RAM a 3.12 Gb, cio' non toglie che se un computer ha molte periferiche installate, la memoria disponibile potrebbe anche essere meno di 3 Gb.

Technorati Tag: ,,

Pubblicato il: 13 aprile 2008 9:01; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet


Vista SP1 e il mio pc

Qualche tempo fa è uscita la versione definitiva del service pack 1 di Windows Vista (versione inglese). Come tanti, mi sono affrettato a scaricarlo, soprattutto perchè ci sono un sacco di miglioramenti, a partire dalla copia dei files. Chi l'avrebbe mai detto che sul mio pc avrebbe dato problemi? Non mi funzionava più l'ibernazione, o meglio non si "resumeva" dopo essersi ibernato.

shutdown 

Ho googlato un bel po' alla ricerca di una soluzione ma non ho trovato la soluzione. Visto che il fratello americano era da queste parti, ne ho approfittato per chiedere aiuto. Dopo una googlata, finalmente mi ha trovato l'inghippo.
Nel frattempo un piccolo trucco che serve per spegnere il pc dopo una deframmentazione, dato che Vista non avvisa nemmeno a che punto si e' del processo: create un file batch contenente le seguenti righe

defrag.exe c: -w
shutdown.exe /s

Dopo averlo salvato, avviatelo coi diritti di amministratore, magari prima di andare a dormire. Vi ritroverete il giorno dopo il pc con l'HD deframmentato.

P.S.: per chi desidera ibernare il pc piuttosto che effettuare l'arresto del sistema, sostituire il parametro /s con il parametro /h

P.P.S.: vi consiglio di disattivare lo standby, potreste ritrovarvi il giorno dopo il pc in standby e con ancora la deframmentazione da terminare.

Technorati Tag: ,,

Pubblicato il: 8 aprile 2008 6:31; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet