Search:

Stickers:

Ultimi commenti:

Tags:

Archivi:

Marzo 2013 ( 1 )
Dicembre 2010 ( 1 )
Novembre 2010 ( 2 )
Luglio 2010 ( 1 )
Giugno 2010 ( 3 )
Maggio 2010 ( 1 )
Aprile 2010 ( 2 )
Novembre 2009 ( 1 )
Settembre 2009 ( 2 )
Luglio 2009 ( 2 )
Maggio 2009 ( 2 )
Aprile 2009 ( 1 )
Marzo 2009 ( 2 )
Gennaio 2009 ( 1 )
Dicembre 2008 ( 1 )
Novembre 2008 ( 4 )
Ottobre 2008 ( 2 )
Settembre 2008 ( 2 )
Agosto 2008 ( 1 )
Luglio 2008 ( 2 )
Giugno 2008 ( 2 )
Maggio 2008 ( 2 )
Aprile 2008 ( 3 )
Febbraio 2008 ( 3 )
Gennaio 2008 ( 6 )
Dicembre 2007 ( 2 )
Novembre 2007 ( 3 )
Ottobre 2007 ( 1 )
Settembre 2007 ( 3 )
Agosto 2007 ( 2 )
Luglio 2007 ( 5 )
Giugno 2007 ( 11 )
Maggio 2007 ( 13 )
Aprile 2007 ( 2 )

ClipX

Uno dei programmi che credo non debba mancare sul pc di uno sviluppatore (ma anche sul pc di casa e' molto utile) e' ClipX. Questo programma permette di tenere la cronologia delle ultime 25 cose copiate negli appunti (volendo e’ possibile aumentare lo storico fino a 1000 elementi).

Un tipico scenario potrebbe essere quello di dover inserire delle credenziali su di un sito prendendole da una mail che ci e’ arrivata per posta. La procedura potrebbe essere qualcosa del genere:

  1. copiare username dalla mail
  2. aprire un browser e andare sul sito
  3. incollare la username
  4. tornare nella mail
  5. copiare la password dalla mail
  6. tornare nel browser
  7. incollare la password

Se poi i campi da copiare son piu’ di 2 allora diventa un inferno.

Con ClipX si possono ridurre i passi. E' sufficiente:

  1. copiare lo username
  2. copiare la password dalla mail
  3. andare sul sito
  4. Incollare la password sul sito
  5. Premere il tasto 'Windows + V', e premere Invio.

Ricordate pero' che in questo modo resta memorizzata in chiaro nella cronologia anche la password.
Sebbene abbiano smesso di sviluppare questo programma, la versione disponibile (risalente al 2005) funziona tranquillamente anche su Windows 7.

Pubblicato il: 29 aprile 2010 23:51; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet


Office 2010

Da un paio di giorni e’ disponibile, in anteprima per gli abbonati Technet e MSDN, la versione definitiva del pacchetto Office.

Ho installato subito questo prodotto e la prima cosa che mi ha colpito e’ questa schermata:

Tipi di file

L’interfaccia della suite e’ molto simile alla versione 2007, tranne per il pulsantone in alto a sinistra che e’ stato rimpiazzato dal nuovo e piu’ completo menu’ File.

Interessante la preview dell’Incolla, la possibilita’ aggiungere effetti artistici alle immagini e la funzione “Rimuovi sfondo”, che aiuta a rimuovere lo sfondo senza dover utilizzare programmi di fotoritocco. Ecco il risultato ottenuto con pochi click:

desert1 desert2

In Outlook finalmente sono stati aggiunti i ribbon alla schermata principale, ed e’ stata aggiunta la funzionalita’ che raggruppa le email che sono risposta di altre email; in questo modo e’ possibile tener traccia facilmente delle conversazioni su di un argomento. Un’altra novita’ di Outlook sono le “Azioni rapide”, degli shortcut alle operazioni piu’ usate, mentre in PowerPoint e’ stata aggiunta la possibilita’ di editare i video direttamente dal programma.

Questa nuova versione sembra alquanto interessante, vedremo “su strada” come si comporta.

Technorati Tag:

Pubblicato il: 25 aprile 2010 14:10; 0 commenti so far.

Tags: Computer e Internet