Search:

Stickers:

Ultimi commenti:

Tags:

Archivi:

Marzo 2013 ( 1 )
Dicembre 2010 ( 1 )
Novembre 2010 ( 2 )
Luglio 2010 ( 1 )
Giugno 2010 ( 3 )
Maggio 2010 ( 1 )
Aprile 2010 ( 2 )
Novembre 2009 ( 1 )
Settembre 2009 ( 2 )
Luglio 2009 ( 2 )
Maggio 2009 ( 2 )
Aprile 2009 ( 1 )
Marzo 2009 ( 2 )
Gennaio 2009 ( 1 )
Dicembre 2008 ( 1 )
Novembre 2008 ( 4 )
Ottobre 2008 ( 2 )
Settembre 2008 ( 2 )
Agosto 2008 ( 1 )
Luglio 2008 ( 2 )
Giugno 2008 ( 2 )
Maggio 2008 ( 2 )
Aprile 2008 ( 3 )
Febbraio 2008 ( 3 )
Gennaio 2008 ( 6 )
Dicembre 2007 ( 2 )
Novembre 2007 ( 3 )
Ottobre 2007 ( 1 )
Settembre 2007 ( 3 )
Agosto 2007 ( 2 )
Luglio 2007 ( 5 )
Giugno 2007 ( 11 )
Maggio 2007 ( 13 )
Aprile 2007 ( 2 )

Keepass

Ho un sacco di identita' su vari siti. Come la maggior parte delle persone cerco di usare sempre lo stesso username e la stessa password, solo che a volte i siti mettono dei bastoni tra le ruote. A volte la mia username e' gia' stata utilizzata da qualcun altro, altre volte la password non deve superare i 7 caratteri, altre volte ancora deve obbligatoriamente contenere una cifra.

Meno male che in aiuto viene un programmino open-source: Keepass. Basta avere in mente una sola password e lui si prendera' cura di proteggere le password di tutti i siti. Se non vogliamo tenere in mente nemmeno questa password possiamo usare un file chiave da tenere su penna USB o volendo possiamo usare entrambi i metodi insieme per una sicurezza maggiore.
Per uno che ha la memoria come la mia, e' davvero utile. 

P.S.: e' anche possibile scaricare la versione ZIP per chi non vuole installare il programma, e c'e' anche la traduzione in italiano del programma per chi e' poco pratico d'inglese

Pubblicato il: 22 giugno 2007 1:45

Tags: Computer e Internet


Commenti:

Lascia un commento:
Nome:

Email (raccomandata, per il tuo Gravatar):

WebSite:

Commento: (clicca su questo link per gli smiley supportati)